Gli anni recenti sono difficili per gli autoriparatori che devono riparare autoveicoli sempre più tecnologici con ricambi sempre più cari ma con un valore del veicolo sempre più basso e bassa liquidità del cliente finale.

L’unico sistema per aumentare gli utili è essere più veloce nella diagnosi e non sbagliare a sostituire i componenti che alzano i costi della riparazione e abbassano i margini all’officina.

Per ottenere questo risultato è necessario aumentare le competenze tecniche, la conoscenza dei veicoli, degli impianti e degli strumenti di diagnosi presenti in officina.
Per poter ottenere questo obiettivo, i corsi sono divisi in percorsi di specializzazione.